Tortine al cioccolato al latte, fondente e bianco: una vera goduria
Andarmangiando Cibo, viaggi, racconti
17645
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-17645,ajax_updown,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,columns-4,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Tortine al cioccolato

La torta al cioccolato è già buona di per sé, ma se oltre al cioccolato al latte presenti di base nella ricette si aggiungono gocce di cioccolato fondente e ganache al cioccolato bianco allora diventa una vera goduria!

Scommettete?

Per preparare le tortine al cioccolato occorrono:

  • 6 uova medie (circa 325 g)
  • 180 g di zucchero
  • 150 g di cioccolato al latte
  • 150 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
  • 180 g di farina
  • 35 g di fecola di patate
  • gocce di cioccolato fondente
  • ganache al cioccolato bianco qb per decorare

Tritate grossolanamente il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria.

Quando il cioccolato è fuso, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e continuate a mescolare. Una volta pronto lasciate intiepidire, mescolando di tanto in tanto.

Nella planetaria, montate le uova con lo zucchero.

Intanto setacciate la farina, il lievito e la fecola.

Quando il composto di uova e zucchero sarò chiaro e spumoso, unite il cioccolato e il burro fusi ormai tiepidi.

Una volta amalgamati, unite le polveri, poco alla volta facendo attenzione a che non si formino grumi e continuando sempre a mescolare con l’aiuto della planetaria o di una frusta elettrica.

Come ultimo passaggio aggiungete le gocce di cioccolato fondente.

Ungete con del burro degli stampini da muffin, o una tortiera con un diametro da 24 cm, e dividete il composto.

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 50′.

Sfornate e lasciate raffreddare, poi ricoprite con la ganache al cioccolato bianco.

Realizzazione e fotografie di Jessica Valentini




Categoria
Dolci, Jessica, Ricette
Tag
Dolci, Jessica, Jessica Valentini, Tortine al cioccolato
Nessun commento

Scrivi un commento